cerca CERCA
Mercoledì 27 Ottobre 2021
Aggiornato: 10:11
Temi caldi

Johnson in Umbria, Downing Street smentisce: "E' fake news"

21 settembre 2020 | 10.53
LETTURA: 1 minuti

Anche l'aeroporto di Perugia afferma che il premier britannico non è "assolutamente" passato per lo scalo

alternate text
(Foto Afp)

Una "notizia assolutamente falsa". Così Downing Street ribadisce all'Adnkronos stamani la smentita alle notizie secondo cui una decina di giorni fa Boris Johnson sarebbe stato, in gran segreto, a Perugia. "Il premier non è stato in Italia negli ultimi mesi", ribattono da Londra. E insistono: "Chiunque pubblichi queste tesi sta ripetendo falsità".

Sul presunto viaggio in Italia di Johnson hanno scritto Umbria24 e La Repubblica e al quotidiano un portavoce di Downing Street aveva già negato la ricostruzione.

Anche l'aeroporto di Perugia ha smentito la presenza di Boris Johnson nello scalo umbro. Lo scrive in un tweet Nick Squires, corrispondente dall'Italia del Daily Telegraph e del Sunday Telegraph, citando il "presidente dell'aeroporto di Perugia" che afferma che il premier britannico non è "assolutamente" passato per lo scalo. Il comunicato stampa nel quale si nomina il premier britannico, spiega il presidente dell'aeroporto, "lo ha confuso con Tony BLair", l'ex premier, che ha invece fatto scalo a Perugia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza