cerca CERCA
Venerdì 17 Settembre 2021
Aggiornato: 12:56
Temi caldi

Borsa: a Piazza Affari in arrivo 10-14 mld, per analisti sostenibilita' c'e' (2)

16 giugno 2014 | 17.27
LETTURA: 1 minuti

In questo caso, è Innocenzo Cipolletta, presidente dell'Aifi, Associazione italiana private equity, a fornire uno spaccato della situazione. "Da sempre, la conclusione ideale del ciclo di investimento per gli operatori di private equity, è la quotazione in Borsa. In un mercato liquido - spiega - l'operatore può remunerare il proprio investimento e lo vediamo nelle ultime grandi operazioni, come Moncler o Moleskine: questi sono due casi di way out di successo da investimenti di private equity che hanno fatto crescere l'azienda accompagnandola con successo sul mercato".

Oggi è il giorno di Fincantieri, che ha presentato in Borsa i termini dell'offerta pubblica di vendita in vista dell'Ipo, ma nei prossimi mesi sono in arrivo, per citarne alcune, le quotazioni di Sisal, Favini, Ovs, Coin, Fineco, Braccialini e Cerved, senza contare Poste Italiane che debutterà a Piazza Affari probabilmente nel 2015. "Non è escluso che lo scenario cambi già dal prossimo anno. Anche se oggi gli investitori sembrano recettivi, se l'investimento piace si va avanti, se no - sottolinea un altro analista - si può anche delistare. E' successo negli anni passati".

Per questo, si starà a vedere. C'è un trend innegabile nell'economia italiana, confortato dall'interesse degli investitori esteri ma "messo in evidenza anche dal calo dello spread, il metro migliore per giudicare la fiducia. Se il Governo farà riforme serie la ripresa dell'economia può essere decennale e non solo un ciclo di uno o due anni".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza