cerca CERCA
Domenica 03 Luglio 2022
Aggiornato: 20:04
Temi caldi

Borsa: europee chiudono in rosso, a Piazza Affari giù lusso e auto

04 ottobre 2018 | 09.47
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(FOTOGRAMMA)

Le Borse europee chiudono in rosso la seduta odierna di contrattazioni. Il clima di incertezza legato alle tensioni tra Usa e Cina e agli sviluppi del confronto tra Ue e Italia sulla manovra economica, trascinano al ribasso le principali piazze del Vecchio continente che terminano gli scambi accumulando perdite comprese tra lo 0,35% di Francoforte e l'1,47% di Parigi. Londra lascia sul terreno l'1,22%, Bruxelles lo 0,82%.

Piazza Affari è in linea, con lo spread che risale a 280 punti base, rispetto ai 275 segnati in avvio. L'indice Ftse Mib arretra dello 0,59%, l'All Share segna -0,53%.

Sul principale listino milanese soffrono i titoli del lusso e del comparto auto: Moncler, maglia nera, lascia sul parterre il 5,61% attestandosi a 36,16 euro per azione. Il titolo è seguito da Brembo e Pirelli, che arretrano di oltre tre punti percentuali: -3,39% il primo, -3,32% l'altro. Chiudono sotto i due punti percentuali anche Ferrari (-2,19%) e Luxottica (-2,02%).

Rimbalza il settore bancario: Intesa Sanpaolo è la migliore e mette a segno un guadagno del 2,15% (2,16 euro), seguita da Banco Bpm (+0,82%), Unicredit (+0,64%) e Bper (+0,62%). Bene anche Telecom (+2,12% a 0,49 euro) e Unipol (+1,88%).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza