cerca CERCA
Mercoledì 23 Giugno 2021
Aggiornato: 22:05
Temi caldi

Finanza

Borsa, Europa debole. Juventus inarrestabile

13 marzo 2019 | 10.05
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Afp)

Le Borse europee si muovono intorno alla parità dopo la chiusura debole di Tokyo (-0,99%) e mentre resta l'incertezza sul tema Brexit. A Milano l'indice Ftse Mib cede lo 0,08% a 20.615 punti, lo spread tra Btp e Bund è stabile a 249 punti base con un rendimento del decennale del 2,55%. Debole Parigi +0,05%, così come Francoforte -0,16% e Londra -0,15%.  A Piazza Affari la Juventus festeggia la vittoria che gli consente di proseguire la corsa in Champions League: il titolo guadagna il 22,81% a 1,502 euro. Bene Ferragamo che avanza del 3,94% dopo i conti, in progresso anche Azimut ed Enel. All'indomani del tonfo, Telecom cede lo 0,15% a 0,519 euro. In flessione Finecobank -0,66% e Banco Bpm -0,91%, maglia nera per Prysmian che perde l'1,06%.   

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza