cerca CERCA
Lunedì 15 Agosto 2022
Aggiornato: 05:43
Temi caldi

Borse europee positive a metà seduta su voto Olanda, Milano +1,50%

16 marzo 2017 | 10.15
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Le Borse europee tornano a crescere in chiusura scambi, concludendo la seduta in leggero recupero. L'entusiasmo degli investitori per l'esito delle elezioni in Olanda ha caratterizzato gran parte della giornata, che in avvio di scambi ha visto incrementi di oltre un punto percentuale su gran parte delle piazze finanziarie del Vecchio continente.

Un andamento che solo nel primo pomeriggio, dopo l'inversione di marcia di Wall Street, ha subito una frenata per poi riprendere vigore sul finale.

In questo scenario, questi gli indici: Parigi +0,56%, Londra +0,64%, Francoforte +0,61%, Amsterdam +0,56%, Bruxelles +0,49%, Madrid +1,85%.

Piazza Affari è la migliore e chiude le contrattazioni con un incremento dell’1,70% sul Ftse Mib e dell’1,67% sull’All Share. Il principale paniere milanese è sostenuto in particolare dai titoli bancari: Bper è maglia rosa e guadagna circa cinque punti percentuali (+4,98%), seguito da Banco-Bpm (+3,41%) e Ubi Banca (+2,38%).

Bene anche Ferrari, che guadagna oltre due punti e mezzo percentuali (+2,78%) e Fca (+1,89%).

Il comparto del lusso chiude contrastato: hanno il segno meno Luxottica (-0,30%) e Ferragamo (-0,22%); sono positivi Moncler, che guadagna lo 0,86% e Yoox-Nap, che vola oltre i tre punti percentuali di crescita.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza