cerca CERCA
Martedì 15 Giugno 2021
Aggiornato: 08:23
Temi caldi

Borsa: fine settimana positivo per Piazza Affari, Ftse Mib +2,06%

08 maggio 2015 | 19.57
LETTURA: 3 minuti

Fine settimana positivo per Piazza Affari dove l'indice Ftse Mib segna +2,06% in chiusura. In rialzo anche tutte le altre principali borse europee dopo la diffusione del report mensile sull'occupazione negli Stati Uniti. Il controvalore degli scambi oggi è sceso dai 4,30 miliardi di euro di ieri a 3,99 miliardi

alternate text
Borsa Milano

Fine settimana positivo per Piazza Affari dove l'indice Ftse Mib segna +2,06% in chiusura. In rialzo anche tutte le altre principali borse europee dopo la diffusione del report mensile sull'occupazione negli Stati Uniti mentre a Wall Street l'indice Dow Jones sta guadagnando l'1,46%. Il controvalore degli scambi oggi è sceso dai 4,30 miliardi di euro di ieri a 3,99 miliardi e su 344 titoli trattati, 256 hanno terminato la seduta in rialzo.

Buone performance dei bancari, ad esclusione di Mps che ha incassato un ribasso dell'1,33% a 0,5920 euro. Bene invece Mediobanca con +4,19% a 8,96 euro. L'istituto di piazzetta Cuccia ha chiuso i primi nove mesi dell'esercizio 2014-2015 con un utile netto di 465,6 milioni di euro, in aumento del 17,8% dello stesso periodo dell'esercizio precedente. Bene anche Intesa Sanpaolo, che ha chiuso con + 2,34% a 3,1460 euro e Unicredit con +1,16% a 6,540 euro. Tra le popolari Bpm che ha chiuso con +1,53% a 0,9270 euro, Banco Popolare +0,70% a 14,440 euro mentre Bper ha perso lo 0,06% a 7,8850 euro.

Tra gli energetici Saipem ha registrato un rialzo dell'1,49% a 12,24 euro. Dalle comunicazioni Consob si è appreso che il 30 aprile scorso People's Bank of China ha ridotto la sua quota nel capitale della società passando da 2,034% a 1,982%. Enel ha chiuso in rialzo del 4,09%. La società ha chiuso il primo trimestre del 2015 facendo registrare ricavi per 19,97 miliardi di euro, in aumento del 9,8% con un utile netto che è passato da 755 milioni a 810 milioni (+7,3%).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza