cerca CERCA
Domenica 26 Settembre 2021
Aggiornato: 23:48
Temi caldi

Borsa: Milano chiude in rosso con Europa, a picco il lusso/Il punto

24 novembre 2015 | 18.38
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Borsa Milano cala con Wall Street: un trader al Nyse (Infophoto)

La Borsa di Milano chiude in netto calo, dopo i guadagni in solitaria della vigilia, allineandosi alle consorelle europee, tutte in rosso insieme a Wall Street, dove predominano i timori per lo scenario geopolitico dopo che F16 turchi hanno abbattuto un Su-24 russo al confine con la Siria.

I mercati hanno ignorato la revisione al rialzo (a +2,1% da +1,5%), peraltro attesa, della crescita del Pil Usa nel terzo trimestre.

A Milano il Ftse Mib cede l'1,55%, l'All Share l'1,54%. In calo anche Francoforte (Dax -1,43%), Londra (Ftse -0,45%) e Parigi (Cac -1,41%).

Tra le blue chips forti vendite sul lusso, per il timore che rallenti la spesa in beni voluttuari, particolarmente intense su Ferragamo (-4,48%) dopo il taglio del target price da parte di Nomura.

In lettera anche Tod's (-3,65%), dopo l'acquisizione di Roger Vivier; Moncler (-3,51%), Luxottica (-3,39%). Realizzi su Cnh (-3,95%).

In rosso il risparmio gestito con Anima (-3,65%) e Azimut (-3,12%). In verde Eni (+0,53%), grazie al recupero del greggio, e UnipolSai (+0,6%). Sull'Aim Gambero Rosso fallisce il rimbalzo (-0,07%) dopo il tonfo di ieri.

Sull'All Share acquisti sul Sole 24 Ore (+4,2%), maglia rosa della Borsa di Milano.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza