cerca CERCA
Lunedì 18 Ottobre 2021
Aggiornato: 10:51
Temi caldi

Borsa: europee con vento in poppa a giro boa, Milano +2,48%

05 ottobre 2015 | 13.48
LETTURA: 3 minuti

Lunedì 5 ottobre, ore 13.30

alternate text
Piazza Affari, debutto di Yoox Net-a-Porter

Vento in poppa per le piazze finanziarie europee a metà della seduta. L'ottava si apre positiva per il Vecchio Continente, in scia alla chiusura delle Borse asiatiche, con Tokyo che ha messo a segno un progresso dell'1,58% e l'indice guida che è tornato a viaggiare sopra la soglia dei 18mila punti (chiuse le cinesi fino al 7 ottobre compreso). Anche la chiusura di Wall Street dello scorso venerdì, positiva nonostante il dato sull'occupazione che non è cresciuta quanto prevedevano gli analisti, ha contribuito al clima positivo (Dj +1,23%, Nasdaq +1,74% e S&P 500 +1,43%).

L'indice Pmi dell'Eurozona a settembre cala a 53,6 punti, sotto le attese. L'euro è in recupero sul dollaro e scambia intorno a 1,12. Per quanto riguarda i mercati obbligazionari europei, il differenziale tra Btp decennale e Bund tedesco si attesta a 108 punti base con un rendimento dell'1,64%.

In questo scenario Parigi avanza del 3,36%, Francoforte segna +2,41%, Londra +2,22%. A Milano il Ftse Mib avanza del 2,48% e l'All Share segna +2,41%.

Occhi puntati su Rcs dopo la cessione dell'intera partecipazione detenuta in Rcs Libri ad Arnoldo Mondadori Editore per 127,5 milioni di euro. Il titolo alle 13,12 guadagna il 4,44% a 0,88 euro. In progresso anche Mondadori che segna +3,49%. Vola anche Yoox Net-a-Porter, il neonato colosso dell'ecommerce del segmento luxury che oggi ha debuttato a Piazza Affari. Il titolo guadagna il 5,49% a 29,6 euro.

Positive le popolari, in particolare Banco Popolare che guadagna il 4,91%. Indiscrezioni riportate oggi da Affari & Finanza vorrebbero i vertici del Banco a proseguire i colloqui con Ubi e Bpm per un possibile matrimonio, pur nelle more della sentenza del Tar che deve decidere circa i regolamenti emessi dalla Banca d'Italia per la trasformazione in spa delle popolari. Ubi Banca avanza del 4,35%, Bpm +3,11%, Mps +2,38%, Bper +1,93%. Anche Carige mette a segno un progresso del 5,85%.

Per il pomeriggio si attende l'esito della riunione dell'Eurogruppo delle 15 e alcuni dati macroeconomici americani, tra i quali l'indice Markit Pmi servizi e l'indice Ism non manifatturiero.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza