cerca CERCA
Venerdì 22 Ottobre 2021
Aggiornato: 00:05
Temi caldi

Borse europee chiudono in rosso, a Piazza Affari St perde quasi il 10%

12 giugno 2017 | 18.05
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

Inizia male la settimana dei principali mercati finanziari europei. Le borse europee dopo un avvio in rosso non sono riuscite a recuperare chiudendo con cali superiori anche al punto percentuale. Sullo sfondo Il complesso quadro politico, con la premier britannica Theresa May alle prese con la difficile formazione del nuovo governo, il presidente francese Macron vincitore delle elezioni legislative e con i risultati delle elezioni amministrative che hanno coinvolto oltre mille comuni italiani.

In questo scenario che vede Wall Street viaggiare in negativo, Parigi chiude pesante con un -1,12%, Francoforte lascia lo -0,98%, Londra lo 0,21%, e Piazza Affari archivia le contrattazioni perdendo un punto percentuale.

Sul principale paniere milanese brilla Ubi, che oggi ha dato il via all'aumento di capitale da 400 milioni di euro. Il titolo ha guadagnato il 3,87%. Ma a portare a casa il rialzo maggiore è Saipem (+5,23%). Bene anche Poste Italiane (+1,75%), Generali (+1,07%) e (Unipol +1%). Male invece St che lascia il 9,19% e Ferrari che perde il (-3,86), Leonardo, (-2,93%) Cnh Industrial (-2,91%) e Italgas (-2,90%).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza