cerca CERCA
Domenica 29 Gennaio 2023
Aggiornato: 00:05
Temi caldi

Botte e insulti razzisti, la denuncia del calciatore senegalese

19 dicembre 2018 | 15.31
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

Un giovane senegalese 20enne, giocatore dilettante di calcio, ha denunciato questa mattina ai carabinieri di essere stato vittima, lunedì pomeriggio nei pressi della stazione di Avigliana, di un'aggressione a sfondo razzista. In particolare, la vittima ha raccontato di essere stato percosso e apostrofato con insulti di carattere razzista da 5 giovani, con ogni probabilità minorenni. Il senegalese a seguito dell'accaduto non ha fatto ricorso a cure mediche. Sull'episodio stanno indagando i carabinieri che stanno analizzando le immagini delle telecamere di sorveglianza della zona. 

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza