cerca CERCA
Sabato 28 Maggio 2022
Aggiornato: 10:32
Temi caldi

Cinema: box office, in vetta 'Moby Dick' e 'Chiamatemi Francesco'

07 dicembre 2015 | 14.26
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Un particolare della locandina di 'Chiamatemi Francesco'

'Heart of the Sea - Le origini di Moby Dick' guida, con 1,6 milioni di euro e la migliore media per sala, la classifica degli incassi cinematografici del weekend (destinato in realtà a 'proseguire' fino a domani per via del ponte dell'Immacolata), seguito a breve distanza da 'Chiamatemi Francesco - Il Papa della gente', il primo biopic su Papa Bergoglio, prodotto dalla TaodueFilm di Pietro Valsecchi, distribuito da Medusa e diretto da Daniele Lucchetti, che incassa 1,3 milioni di euro e domani (in occasione dell'apertura del Giubileo) verrà proiettato anche in lingue inglese nel Cinema Giulio Cesare di Roma (a due passi dal Vaticano), per i pellegrini non italiani che volessero vederlo.

Viene dunque spodestato 'Il viaggio di Arlo', che incassa 1,1 milioni di euro e scende al terzo posto (finora ha totalizzato 3,5 milioni). Quarta posizione per 'Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte II' con 600.107 euro nel weekend (ed un incasso totale di oltre 7,5 milioni). Al quinto posto 'Il sapore del successo' con 565.899 euro (ed un totale di oltre 1,6 milioni incassati finora). Buon esordio per 'Regression' di Alejandro Amenabar con 537.933 euro al botteghino. In settima posizione 'The visit' con 446.953 euro (ed un totale di 1.579.660 euro). All'ottavo posto resiste 'Spectre' con 258.409 euro (per un totale realizzato finora di oltre 12 milioni di euro). Nona posizione per 'Matrimonio al Sud' con 193.104 euro (per un totale di oltre 3,5 euro). Chiude la top ten 'La felicità è un sistema complesso' di Gianni Zanasi con 189.326 euro (per un totale di 542.470 euro).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza