cerca CERCA
Domenica 17 Gennaio 2021
Aggiornato: 00:02

Bper: arriva Apple Pay, modo semplice e sicuro di pagare

15 ottobre 2019 | 16.32
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Il vice direttore generale e chief business officer di Bper Banca, Pierpio Cerfogli
Roma, 15 ott. (Adnkronos)

Il Gruppo Bper Banca offre da oggi ai clienti Bper Card Apple Pay, il servizio di pagamento che permette di acquistare beni e servizi in modo semplice e sicuro. Compatibile con iPhone, Apple Watch, iPad e Mac, può essere utilizzato sia online (sul web o nelle app) sia nei negozi fisici.

Apple Pay è disponibile per tutti i clienti di Bper Banca, Banco di Sardegna, Cassa di Risparmio di Bra e Cassa di Risparmio di Saluzzo, che possiedono una delle oltre 2,2 milioni di carte di credito, di debito o prepagate Bper Card. I clienti delle Banche del Gruppo Bper potranno aggiungere la propria carta di pagamento ad Apple Pay dall’app “Smart Bper Card” o da “Apple Wallet”.

Sicurezza e privacy sono il fulcro di Apple Pay: attraverso il suo utilizzo i numeri della carta non vengono mai memorizzati né sul dispositivo, né sui server Apple.

Viene invece assegnato un numero identificativo univoco che viene criptato e archiviato in modo sicuro sull’elemento protetto del proprio dispositivo. Ciascuna transazione viene poi autorizzata con un codice di sicurezza dinamico che cambia di volta in volta.

Il Vice Direttore generale e Chief Business Officer di Bper Banca, Pierpio Cerfogli, ha dichiarato: "I nostri clienti stavano aspettando questa nuova funzionalità. Credo che soluzioni come Apple Pay possano dare un forte contributo alla crescita dei pagamenti elettronici, contribuendo a ridurre le spese in contanti in coerenza con gli obiettivi fissati dal Governo per il 2020. Funzionalità come Apple Pay, che sono in grado di rendere i pagamenti più semplici e veloci, sono fondamentali per rafforzare un’abitudine diffusa ai pagamenti digitali e per guidare le preferenze dei clienti verso i pagamenti elettronici piuttosto che verso quelli in contanti”.

Apple Pay è facile da configurare e chi lo utilizza mantiene tutti i vantaggi offerti dalle carte del Gruppo Bper. Con iPhone e Apple Watch, i clienti possono inoltre pagare con Apple Pay in negozi, ristoranti, taxi, distributori automatici e molti altri esercizi. Quando si acquista con Apple Pay su un’app o sul web (dal browser Safari), non è necessario inserire di volta in volta i dati di pagamento, spedizione e fatturazione. Ogni transazione viene infatti autenticata con il riconoscimento facciale o con un tocco grazie al “Face ID” o al “Touch ID”, oppure attraverso il codice del dispositivo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza