cerca CERCA
Venerdì 07 Maggio 2021
Aggiornato: 00:05
Temi caldi

BPER Banca a Ravenna per il Festival della Cultura Creativa

18 aprile 2018 | 17.18
LETTURA: 2 minuti

alternate text

BPER Banca aderisce anche quest'anno al Festival della Cultura Creativa, indetto da Associazione Bancaria Italiana e rivolto agli studenti delle scuole primarie e secondarie.

Nell’ambito del progetto, la Direzione Territoriale Romagna ha ospitato nella mattinata di oggi, nei locali di Via Guerrini 14 a Ravenna, gli studenti di due classi della scuola primaria “G. Pascoli”.

Il tema del 2018 del Festival è “Che capolavoro!”, il patrimonio culturale europeo come radice comune di memoria, identità, dialogo, coesione, creatività e futuro.

Nel corso dell’evento, promosso in collaborazione con la Fondazione Flaminia di Ravenna e organizzato dal Centro Studi per l’Archeologia dell’Adriatico, i bambini hanno potuto vestire gli abiti dell’archeologo per un giorno e andare alla scoperta delle bellezze sotterranee di Ravenna.

Laboratori, esperimenti, filmati, racconti di ricercatori e esperti sono stati gli ingredienti perfetti per lasciarsi affascinare dalla storia riletta con le tecniche più moderne.

Durante la giornata sono state mostrate ai ragazzi strumentazioni fisiche (come il georadar), che consentono di “radiografare” e leggere il sottosuolo, sistemi innovativi laser e fotogrammetriche per il rilievo tridimensionale di strutture e monumenti, filmati archeologici, ricostruzioni 3D, e immagini di scene di scavi e ricerche provenienti dai numerosi progetti che il Dipartimento di Storia Culture Civiltà del Campus universitario di Ravenna porta avanti in Italia e all’estero.

BPER Banca, che aderisce al Festival della Cultura Creativa fin dalla prima edizione, quest’anno è presente con iniziative anche a Modena, Carpi, Crotone e in tre località della Campania.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza