cerca CERCA
Martedì 24 Maggio 2022
Aggiornato: 19:30
Temi caldi

BPER Banca, consegnate le borse di studio 'Fondazione Centenario' Aprilia

08 aprile 2016 | 16.38
LETTURA: 3 minuti

alternate text
I premiati

Si è svolta presso la sede di Area di BPER Banca ad Aprilia, la cerimonia di consegna di 6 borse di studio “Fondazione Centenario” di BPER Banca, relative all’anno scolastico 2013-14, destinate agli studenti meritevoli della regione Lazio. Alla manifestazione erano presenti, tra gli altri, il Sindaco di Aprilia, Antonio Terra, e in rappresentanza del Dirigente Scolastico degli Istituti “A. Meucci” di Aprilia e “Nostra Signora di Mercede” di Anzio, rispettivamente, il Prof. Giulio Moscarello e la Prof.ssa Anna Palumbo. Per BPER Banca sono intervenuti il Vice Presidente, Alberto Marri, la Prof.ssa e componente del Consiglio di Amministrazione della Banca, Elisabetta Gualandri, il Responsabile della Direzione Territoriale Lazio, Angelo Amodeo, il Responsabile dell’Area Territoriale di Aprilia, Alberto Mancinelli.

Tra i requisiti valutati per l’attribuzione degli assegni, oltre alle votazioni conseguite, anche l’esistenza di almeno un rapporto di clientela con BPER Banca a livello di nucleo familiare e un tetto massimo di reddito. Il premio, giunto quest’anno alla 49° edizione, venne istituito nel 1967 in occasione del centenario della Banca Popolare dell’Emilia Romagna, fondata nel 1867 con la denominazione di Banca Popolare di Modena. Complessivamente “Fondazione Centenario” ha assegnato quest’anno 183 borse di studio (131 da 500 euro e 52 da 700 euro), distribuite tra gli studenti delle scuole superiori di tutte le province italiane in cui l’Istituto è rappresentato. L’iniziativa è un’ulteriore testimonianza dell’attenzione che BPER Banca riserva al territorio, con particolare riguardo al mondo della scuola e della cultura giovanile. La cultura è una leva fondamentale della crescita di una società, ma anche lo strumento con cui una banca comunica la propria vocazione a legarsi al territorio in cui opera. Una banca non vive di soli profitti; la sua reputazione dipende inoltre dalla responsabilità in ambito sociale, nella promozione delle iniziative culturali, nel sostegno agli studenti meritevoli. BPER Banca ha fatto del costante impegno rivolto al mondo della scuola un principio fondante delle sue molteplici attività.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza