cerca CERCA
Venerdì 28 Gennaio 2022
Aggiornato: 13:30
Temi caldi

Bper: sindaco Modena in assemblea, sì ad aggregazioni ma sede banca resti qui

18 aprile 2015 | 11.00
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Intervento del sindaco di Modena, Gian Carlo Muzzarelli, all'assemblea di Banca popolare dell'Emilia Romagna. "Chiedo a tutti massimo impegno perché la sede della banca popolare resti a Modena, perché Modena ha già dato", dice, parlando del futuro consolidamento bancario, di fronte ai 2.675 soci presenti in proprio o per delega alle 9.30.

Alla prima assise della popolare emiliana dopo il decreto del Governo Renzi sulle popolari, che ne ha imposto la trasformazione in Spa entro i prossimi diciotto mesi, uno dei principali rappresentanti del territorio chiede: "La riforma non deve far perdere la vicinanza al territorio. Sarebbe importante poter contare -sottolinea il primo cittadino - sull'impegno forte di investitori stabili". L'auspicio è che non sia una legge "a cambiare i valori di una banca così legata al suo territorio".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza