cerca CERCA
Martedì 30 Novembre 2021
Aggiornato: 03:08
Temi caldi

Bper: Vandelli, 'da assemblea via libera aumento capitale 1 mld per filiali Ubi'

22 aprile 2020 | 12.26
LETTURA: 4 minuti

alternate text

L'assemblea di Bper Banca "ha dato il via libera all'aumento di capitale fino a 1 miliardo per l'operazione su Ubi Banca". Lo ha annunciato, nel corso di una conference call con i giornalisti al termine dell'assemblea dei soci, l'amministratore delegato di Bper Banca, Alessandro Vandelli. Il 2019 "è stato un anno straordinario. Un anno intenso con un risultato brillante, che conferma come il nostro gruppo abbia avuto la capacità di gestire la sua posizione patrimoniale. E' un risultato positivo. Oltre al bilancio, abbiamo portato in assemblea l'aumento di capitale fino a 1 miliardo per l'operazione su Ubi Banca, che ha avuto un riscontro positivo". Per quanto riguarda il primo trimestre del 2020, per Vandelli "si può considerare ordinario nelle sue attività, perché solo alla fine" è iniziata l'emergenza Covid-19.

All'assemblea ha partecipato, ha reso noto Vandelli, "poco meno del 45%, il 44,9% rappresentato da 290 azionisti, e tutti i punti sono stati approvati con percentuali dal 97 al 99%, pressoché vicino all'unanimità".

"Siamo convinti della bontà dell'operazione su Ubi. Non dobbiamo guardare solo alla criticità del momento - ha confermato l'ad di Bper Banca - ma anche alla capacità che avremo di tornare a crescere e superare le difficoltà. Manca ancora tempo prima dell'aumento di capitale", ha detto ancora Vandelli.

All'assemblea erano presenti, come soci superiori all'1% di azioni, Unipol Gruppo con il 19,73%, Fondazione di Sardegna con il 10,24%, Dimensional Fund Advirors con il 4,09% (e ulteriore 0,63% di partecipazione potenziale), Fondazione Carisbo con l'1,47% e Fondazione di Modena con l'1,39%.

Nonostante la dimensione dell'aumento di capitale approvato sia rimasta invariata in assemblea, cioè fino a 1 miliardo di euro, data la situazione attuale "oggi se dovessimo fare i conti la cifra sarebbe significativamente inferiore. Avrebbe una dimensione - ha detto Vandelli nel corso della call - all'incirca dai 500 ai 600 milioni di euro. Certo, sarebbe meglio forse pagare di più, perché significherebbe che i mercati sono positivi e che ci sono segnali di ripresa incoraggianti", ha aggiunto l'ad di Bper Banca.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza