cerca CERCA
Giovedì 02 Febbraio 2023
Aggiornato: 22:08
Temi caldi

Bper, Zanti su Carige: 'Siamo in fase di allineamento, cose sono andate bene'

02 dicembre 2022 | 11.34
LETTURA: 1 minuti

alternate text

"Siamo in una fase di allineamento, ma le cose sono andate bene". Così Luigi Zanti, direttore territoriale Liguria di Bper Banca, a margine dell'incontro Bilanci d'Acciaio 2022, l’analisi incentrata sul comparto siderurgico del Nord-Ovest, presentata oggi presso la Sede genovese di Bper Banca. "Le difficoltà non sono mancate - prosegue Zanti - soprattutto per la clientela che si è recata agli sportelli in modo molto massiccio, ce lo aspettavamo e i colleghi erano stati preparati da tempo e siamo riusciti a dare un servizio che riteniamo soddisfacente. Anche i riscontri della movimentazione, estremamente intensa, ci hanno detto che le cose stanno progressivamente migliorando. Questa è stata una migrazione tra le più complesse perché abbiamo integrato non solo filiali, ma due banche, Carige e Monte Lucca, e una terza banca, la Cesare Ponti che ha mantenuto una legality autonoma, e quindi sono stati integrati tre sistemi operativi in uno".

"La presenza così capillare di Carige, anche dal punto di vista dimensionale, - aggiunge - ha imposto un’attenzione particolare, consideriamo che sono ormai 8 mesi che lavoriamo con test accurati per verificare che tutto potesse andare bene. Abbiamo circa 500 risorse dedicate che hanno partecipato all’attività di migrazione, che sono tutt’ora presso le filiali e gli uffici centrali, e che rimarranno fino a gennaio per aiutare la clientela e i colleghi in filiale per andare a regime e considerare conclusa questa operazione".

"Una nota di plauso al personale di Bper che ha messo tanta pazienza e professionalità, garantendo il successo di questa migrazione", conclude Zanti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza