cerca CERCA
Giovedì 02 Dicembre 2021
Aggiornato: 00:10
Temi caldi

Avellino

Braccia tese contro 'Bella ciao' anti-Salvini

06 maggio 2019 | 15.40
LETTURA: 1 minuti

Non sono mancati momenti di tensione davanti al cinema 'Partenio' di Avellino, dove Matteo Salvini è intervenuto a sostegno della candidata della Lega, Biancamaria D'Agostino. Poco distante dalla struttura un gruppo di manifestati ha contestato la presenza del vicepremier in città al coro di 'Avellino non si lega' e intonando 'Bella ciao'.

Non sono mancate le repliche da parte dei sostenitori del vicepremier che hanno risposto con braccia tese e insulti; si registra anche il tentativo di aggressione fisica ad una ragazza che protestava contro Salvini.

SALVINI - "Mando un affettuoso bacione ai dieci comunisti qua fuori che stanno rendendo questo lunedì più divertente" ha detto il ministro dell'Interno. "Mi stanno simpatici: il comunista è come il panda, un esserino simpatico".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza