cerca CERCA
Sabato 28 Gennaio 2023
Aggiornato: 01:54
Temi caldi

Brasile 2014: Fidel Castro scrive a Maradona, 'Messi formidabile atleta'

24 giugno 2014 | 13.56
LETTURA: 1 minuti

Fidel Castro scrive a Diego Armando Maradona per complimentarsi della sua trasmissione televisiva sui Mondiali e coglie l'occasione per elogiare Leo Messi, stella dell'Argentina.

"Indimenticabile amico, tutti i giorni ho il piacere di seguire il tuo programma su Telesur su questo spettacolare mondiale di calcio, grazie al quale posso osservare lo straordinario livello di questo sport universale", scrive il 'lider maximo' cubano. Nella missiva letta dal giornalista uruguaiano Victor Hugo Morales, co-conduttore del programma tv sull'emittente venezuelana insieme a Maradona, Castro invia poi i suoi saluti a Messi definendolo un "formidabile atleta che dà gloria al nobile popolo dell'Argentina".

"Nulla potrà mai separare quello che entrambi avete in gloria e prestigio, malgrado lo sforzo meschino degli intriganti", dice l'ex presidente cubano. La lettera di Castro è stata introdotta da Maradona: "Ci ha scritto il più grande di tutti ed è la cosa più bella che potesse capitare a De Zurda", le parole del 'pibe de oro'.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza