cerca CERCA
Sabato 18 Settembre 2021
Aggiornato: 12:45
Temi caldi

Brasile 2014: Honduras ko con la Svizzera e ct Suarez si dimette

26 giugno 2014 | 08.34
LETTURA: 3 minuti

Manaus, 26 giu. - (Adnkronos/Dpa) - Il ct dell'Honduras, Luis Fernando Suárez, ha annunciato le sue dimissioni dopo l'eliminazione dei "catrachos" dal Mondiale di calcio di Brasile 2014. "Sono triste per non essere riuscito. Ho preso la decisione di lasciare", ha detto il tecnico colombiano a Manaus, poco dopo la sconfitta contro la Svizzera per 3-0 nell'ultima sfida del Gruppo E. Suárez aveva assunto l'incarico a marzo 2011, portando i centroamericani al terzo Mondiale della loro storia. Tuttavia, la squadra ha perso le sue tre partite in Brasile. Il tecnico 54enne aveva anticipato già prima dell'incontro che avrebbe analizzato il suo futuro dopo il torneo. L'Honduras è stata battuta 3-0 dalla Francia al debutto, poi è stata sconfitta 2-1 dall'Ecuador ed ha chiuso la sua partecipazione con un ko per 3-0 con la Svizzera. Suárez ha assicurato che la vittoria della Svizzera è stata giusta ma ha aggiunto: "mi sento triste per non essere riuscito a portare a termine il mandato che mi era stato dato dal paese onduregno", ha aggiunto Suárez.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza