cerca CERCA
Mercoledì 25 Maggio 2022
Aggiornato: 08:49
Temi caldi

Brasile 2014: Maradona, darei la vita per l'Argentina

23 giugno 2014 | 10.02
LETTURA: 2 minuti

Diego Maradona è tornato a polemizzare con il presidente della Federcalcio argentina Julio Grondona, che lo ha accusato nei giorni scorsi di portare sfortuna alla nazionale albiceleste. Il capitano dell'Argentina campione del Mondo nel 1986 in Messico, durante il suo programma in onda su 'Telesur', ha sottolineato che darebbe la vita per la sua nazionale.

"I ragazzi che scendono in campo con la squadra nazionale argentina sono miei fratelli e chi mi conosce bene lo sa. Per il mio Paese e per la mia famiglia darei la vita e chi dice il contrario è una persone malvagia", ha detto l'ex Pibe de oro leggendo una lettera, durante il programma, proprio nel giorno in cui 28 anni fa ha segnato il leggendario gol di mano contro l'Inghilterra nei quarti di finale del mondiale messicano.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza