cerca CERCA
Lunedì 24 Gennaio 2022
Aggiornato: 22:57
Temi caldi

Brasile 2014: Messi, Argentina arriva nel momento giusto al Mondiale

19 marzo 2014 | 15.50
LETTURA: 2 minuti

Buenos Aires, 19 mar. - (Adnkronos/Dpa) - Lionel Messi è convinto che la nazionale argentina arriverà al Mondiale in Brasile "nel momento giusto per fare cose importanti", anche se ha riconosciuto che avrà bisogno della "fortuna del campione". "Il gruppo arriva nel momento giusto per fare cose importanti. Lo vedo dalla conoscenza che abbiamo tra di noi, in molti ci conosciamo da ragazzi, dall'Under 20. Ognuno conosce il suo ruolo, non importa se sei o no nell'undici titolare", ha dichiarato l'attaccante del Barcellona al canale sportivo argentino TyC Sports.

"Vincere il Mondiale sarebbe qualcosa di impressionante", ha aggiunto Messi, che ha però ha riconosciuto che dovranno "andare" lentamente verso il massimo obiettivo. "Nel Mondiale bisogna andare lentamente perché può succedere di tutto. Si puo' fare una grande partita e perdere. Per questo motivo credo che ci siano momenti nei quali c'è bisogno della fortuna del campione. Tutti quelli che sono diventati campioni in qualche momento l'hanno avuta", ha sottolineato il capitano dell'albiceleste, portando la Spagna come esempio. Al Mondiale di Sudafrica 2010, la nazionale spagnola "ha battuto il Paraguay con Casillas che ha parato un rigore, e gli aiuti di Robben, nella finale con l'Olanda". "E' stata la nazionale migliore, ma ha avuto quella fortuna dei campioni che bisogna avere", ha concluso Messi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza