cerca CERCA
Venerdì 03 Dicembre 2021
Aggiornato: 08:59
Temi caldi

Brasile 2014: sindacati Germania, orari piu' flessibili durante Mondiali

22 aprile 2014 | 17.54
LETTURA: 2 minuti

Berlino, 22 apr. - (Adnkronos/Dpa) - ''C'è il Mondiale, siate più flessibili con gli orari di lavoro''. E' l'appello rivolto dai sindacati tedeschi agli industriali in vista della rassegna iridata in Brasile. I rappresentanti degli operai chiedono di ritardare l'inizio della giornata di lavoro durante le partite della coppa del mondo, che a causa del fuso orario finiranno quando in Germania sarà già tarda sera o addirittura mezzanotte. ''Cari datori di lavoro: chiudete un occhio. Se le partite finiscono troppo tardi, consentite ai dipendenti di iniziare con un ritardo di un'ora o due il giorno seguente'', ha affermato oggi Carsten Burckhardt, rappresentante sindacale nell'azienda edile IG Bau.

''Laddove possibile, essere flessibili è un interesse sia dei lavoratori che dei datori di lavoro'', evidenzia Christoph Schmitz, del sindacato 'Verdi'. L'insolita richiesta non sembra avere creato particolari spaccature o tensioni fra le parti: ''Molti nostri imprenditori sono grandi appassionati di calcio'', spiega all'agenzia Dpa Mario Ohoven, presidente dell'Unione delle piccole e medie imprese tedesche.

Una soluzione che accontenti tutti, insomma, può essere trovata: ''Ci sono molte opzioni: gli orari flessibili, il recupero delle ore perse o i cambi di turno con i lavoratori che dimostrino meno entusiasmo per i Mondiali'', è il ventaglio delle ipotesi prospettato da Achim Dercks, vicepresidente della Camera dell'Industria e del Commercio tedesca.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza