cerca CERCA
Giovedì 18 Agosto 2022
Aggiornato: 15:16
Temi caldi

Brasile: morte cerebrale per cameraman ferito da petardo durante scontri Rio

10 febbraio 2014 | 17.10
LETTURA: 2 minuti

Santiago Andrade, il cameraman brasiliano rimasto ferito durante gli scontri della scorsa settimana a Rio de Janeiro tra manifestanti e polizia, è in uno stato di "morte cerebrale". Lo hanno riferito i sanitari che lo hanno in cura, secondo quanto riporta la Bbc. Andrade, 49 anni, operatore dell'emittente Brand TV, aveva riportato una grave ferita alla testa mentre stava riprendendo le proteste per i rincari delle tariffe in corso alla stazione centrale di Rio. Andrade era stato sottoposto a un intervento chirurgico dopo che un petardo, apparentemente lanciato da un manifestante, gli era esploso dietro alla testa. Un uomo è stato arrestato ieri dalla polizia brasiliana in relazione all'incidente.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza