cerca CERCA
Giovedì 24 Giugno 2021
Aggiornato: 01:01
Temi caldi

Il caso

Brescia chiede licenziamento Balotelli per giusta causa

06 giugno 2020 | 09.29
LETTURA: 1 minuti

La società imputa al calciatore assenze immotivate da alcuni allenamenti di fine maggio e l'atteggiamento negligente nel primo periodo di lockdown

alternate text
Afp

Si chiude anzitempo e nel peggiore dei modi il rapporto tra Mario Balotelli e il Brescia, la squadra della sua città. Il presidente delle rondinelle, Massimo Cellino, ha infatti dato mandato al proprio legale di far partire il ricorso per la risoluzione unilaterale del contratto per giusta causa. La società imputa a Balotelli assenze immotivate da alcuni allenamenti di fine maggio e l’atteggiamento negligente avuto durante il primo periodo di lavoro da casa durante il lockdown.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza