cerca CERCA
Martedì 25 Gennaio 2022
Aggiornato: 23:04
Temi caldi

Sostenibilità: 'Brewing a Better World', il programma Heineken compie 10 anni

05 giugno 2020 | 15.42
LETTURA: 3 minuti

alternate text

Lanciato nel 2010, il programma di sostenibilità “Brewing a Better World” di Heineken compie 10 anni. Un programma che punta a ridurre l’impatto lungo tutte le fasi della filiera, "from barley to bar", attraverso sei aree (promozione della salute e della sicurezza; tutela delle risorse idriche; riduzione delle emissioni di CO2; supporto alle comunità locali; approvvigionamento sostenibile; consumo responsabile) e opera per la salute delle persone, la salvaguardia del pianeta e la crescita delle comunità.

Tra i principali risultati raggiunti da Heineken Italia: 6.000 ore investite in formazione in materia di salute e sicurezza dalle persone dei nostri birrifici nel 2019; diminuzione del fabbisogno idrico in produzione del 41% (dal 2010); riduzione delle emissioni di CO2 in produzione del 59% (dal 2010); il 100% dell’energia elettrica utilizzata proviene da fonti rinnovabili fotovoltaiche certificate (16.984 i pannelli solari installati sui birrifici di Massafra e di Comun Nuovo); 750.000 euro donati direttamente o indirettamente a organizzazioni di volontariato, fondazioni e associazioni locali; il 10% del budget advertising del brand Heineken nel 2019 è stato investito in campagne dedicate alla promozione del consumo responsabile che hanno raggiunto 21 milioni di persone.

Continuano gli investimenti dell’azienda per ridurre il proprio impatto in produzione. Nel 2019 Heineken Italia ha speso spesi 4,3 milioni di euro in opere di efficientamento, riduzione dell’impatto ambientale e miglioramento dei dispositivi di sicurezza nei propri birrifici sul territorio nazionale.

Risultati importanti per quanto riguarda il risparmio idrico che, dal 2010, si è ridotto del 41%. Grazie a tecnologie all’avanguardia per la gestione dell’acqua si è passati da un fabbisogno di 7,1 hl del 2010 a 4,1 hl di acqua per ogni ettolitro di birra prodotto nel 2019.

Risultati a cui ha contribuito in particolar modo il nostro birrificio di Massafra che, solo nello scorso anno, ha risparmiato oltre 130.500 hl di acqua rispetto al 2018, pari a 5 piscine olimpioniche. L'azienda sta sviluppando anche un progetto per proteggere l’intero ecosistema idrico nei territori in cui opera e che sono a maggior rischio di scarsità idrica.

Il risparmio di CO2 in produzione (kgCO2/hl) si è ridotto del 59% dal 2010 grazie a una maggiore efficienza e principalmente a una costante riduzione dei consumi di energia termica. Nonostante l’aumento dei volumi di birra prodotti e commercializzati, l’impegno costante per mantenere bassi i valori di CO2 immessa ha coinvolto anche il settore della distribuzione, con l’impiego di soluzioni basate sull’intermodalità volte a ridurre l’impiego dei mezzi su strada, veicoli a basso impatto, partner logistici attenti all'ambiente e corsi di 'guida sostenibile' per gli autisti. Per esempio, sulla tratta Adriatica quasi il 97% dei trasferimenti distributivi si svolge via treno.

Particolare attenzione anche al tema della plastica. Nell’ultimo anno è stato costituito un vero e proprio “plastic team”, un gruppo di lavoro che si occupa di studiare soluzioni per ridurre i consumi di plastica nei luoghi di lavoro, nel packaging e nei canali di vendita.

Nel 2019, l’iniziativa “10.000 per l’Ambiente” è stata focalizzata proprio sulla sensibilizzazione intorno all’utilizzo e al riciclo di questo materiale: 1.392 persone hanno donato 11.024 ore di lavoro ad attività di riqualifica ambientale e raccogliendo 13 tonnellate di rifiuti, di cui 3,4 di materiale plastico. Grazie alla distribuzione di più di 2.000 borracce per le nostre persone, Heineken Italia risparmia 1,5 tonnellate di plastica ogni anno.

Sul fronte della sicurezza delle persone, "safety first è una priorità che ci guida nelle nostre decisioni e che ci ha consentito di ridurre la gravità degli infortuni sul posto di lavoro del 30% negli ultimi 3 anni - afferma Alfredo Pratolongo, direttore Comunicazione e Affari Istituzionali di Heineken Italia - Questo approccio di lungo periodo ci ha anche aiutato a implementare al meglio tutte le misure necessarie a garantire la sicurezza nelle diverse fasi dell’emergenza Covid". Il birrificio di Assemini ha superato 10 anni senza infortuni proprio lo scorso 8 marzo. Oltre 6.000 le ore di formazione sulla sicurezza nel solo 2019.

Consumo responsabile: alle campagne di sensibilizzazione, oltre il 10% del budget del brand Heineken investito nel 2019. Oltre 21 milioni le persone che sono state raggiunte dai messaggi della campagna “When You Drive Never Drink” e dalle attività in occasione dei GP di Formula1, che sono state cruciali per diffondere il messaggio relativo all’importanza di non bere prima della guida.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza