cerca CERCA
Domenica 14 Agosto 2022
Aggiornato: 09:06
Temi caldi

Brexit, Gb: primo sì a legge per modifiche unilaterali a protocollo Irlanda del Nord

28 giugno 2022 | 00.23
LETTURA: 1 minuti

La mossa rischia di creare nuove tensioni con l'Ue

alternate text
(Afp)

Primo via libera dal Parlamento Gb al disegno di legge voluto dal governo di Boris Johnson per modificare unilateralmente parti dell'accordo Brexit concordato con l'Ue sull'Irlanda del Nord. La Camera dei Comuni lo ha approvato con 295 voti contro 221. La mossa rischia di creare nuove tensioni con l'Ue, che ha già deciso di riaprire la procedura di infrazione aperta nel marzo 2021 e sospesa nel settembre 2021.

L'ex primo ministro conservatore Theresa May ha affermato che un disegno di legge che consente ai ministri di annullare parti dell'accordo violerebbe il diritto internazionale e danneggerebbe la reputazione del Regno Unito. Ma il ministro degli Esteri Liz Truss ha detto che non c'era altra opzione per "riparare" i problemi che l'accordo ha creato.

Il disegno di legge consentirebbe ai ministri di modificare la parte dell'accordo del 2019 che ha introdotto i controlli post-Brexit sulle merci inviate dalla Gran Bretagna all'Irlanda del Nord. I controlli di frontiera sono stati progettati per evitare controlli al confine del Regno Unito con la Repubblica d'Irlanda, ma sono altamente impopolari tra gli unionisti dell'Irlanda del Nord.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza