cerca CERCA
Lunedì 28 Novembre 2022
Aggiornato: 18:29
Temi caldi

Comunicato stampa

Brindisi alla ribalta nazionale con il contest dedicato a Federico II – Premiate idee imprenditoriali innovative

04 maggio 2022 | 11.19
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Federico II


L’evento nazionale, ideato da Giulio Caforio e prodotto dalla Melos International, si è svolto a Brindisi e sarà trasmesso in seconda serata sulle reti RAI

Brindisi, 4 maggio 2022.La città di Brindisi alla ribalta nazionale per un “event-contest” ispirato a Federico II che si è svolto nel Nuovo Teatro Verdi alla presenza di personaggi dello spettacolo, imprenditori di caratura nazionale e dei massimi rappresentanti delle istituzioni locali e pugliesi (la Regione Puglia era rappresentata dall’Assessore Gianni Stea).

Si tratta di un evento ideato e realizzato da Giulio Caforio e prodotto dalla Melos International di Dante Mariti per conto della RAI.

L’edizione di quest’anno ha sancito la definitiva affermazione di questo appuntamento che coniuga arte, cultura e spettacolo con l’economia e, in particolare, con le forme più avanzate di innovazione.

E’ questo il motivo per cui gode del pieno sostegno della Regione Puglia, dell’Università del Salento, degli enti locali e di partner prestigiosi come ANCE (Associazione Nazionale Costruttori Edili) di Brindisi, Enel, Pastificio Divella, Banca Popolare Pugliese, Soavegel, Di Gennaro SpA, Team Energy, Centrale del Latte e Aratravel.

Lo spettacolo è stato presentato da Beppe Convertini e da Ainett Stephens ed ha visto la partecipazione di Al Bano Carrisi, Ettore Bassi, Giovanni Caccamo, Giudi, Simona Molinari, Francesca Maresca, Santiago, Alfredo Nocera e Federico Serra.

E’ evidente, in ogni caso, che il momento-clou è stato quello legato alla presentazione delle sette idee imprenditoriali innovative, sottoposte al giudizio di una giuria composta dal Presidente di ANCE Brindisi Angelo Contessa (presidente), dall’imprenditrice turistica Marisa Melpignano, dalla Presidente di Apulia Film Commission Simonetta Dello Monaco, dal Presidente di Ance Puglia Nicola Bonerba, dalla Presidente di sezione del Tribunale di Brindisi Fiorella Palazzo e dalla manager aziendale Camilla Rossi.

Il premio Federico II è stato aggiudicato a Mariangela Stoppa dell’azienda Biofaber (realizza un materiale eco sostenibile, prodotto da batteri che si alimentano con scarti alimentari: la cellulosa batterica). Il premio è stato consegnato dal Presidente della Giuria Angelo Contessa.

I sette finalisti hanno ricevuto comunque un premio per aver superato le selezioni. Marcello Valentini (Divella) ha premiato Vito Petrotta Reyes dell’azienda Vitussi, Luigi Arigliano (Banca Popolare Pugliese) Lorenza Silvestri e Annamaria Barbaro dell’azienda Empethy, Carlo Aiello (Enel) Alessandro Biagetti dell’azienda Regenius Loci, Cosimo Balestra (Team Energy) Mariangela Stoppa dell’azienda Biofaber, Domenico Bianco (Soavegel) Franco Di Pietro dell’azienda Biova Project, Vincenzo Fanelli (Centrale del latte) Erica Salbego e Giordano De Nisi dell’azienda Oma e Marcello Martiriggiano (Aratravel) Francesco Poli dell’azienda Lan Architetture.

Consegnati anche i premi “Eccellenza” ad Al Bano Carrisi ed a Giuseppe Di Gennaro (della società Di Gennaro SpA).

Il premio “Stupor Mundi”, invece, è stato attribuito agli imprenditori Marco Caiazzo (Casarredo), Davide Paolinelli e Lorenzo Pinto (Aramedica) ed a Nicola Martiriggiano (Rukku).

Premio “Costanza d’Altavilla” alle imprenditrici Fabiana Baruzzi(Azienda agricola Fabiana), Emanuela Contessa (Presidente di Ance Giovani Brindisi) e Camilla Rossi (GCF).

La serata è stata impreziosita anche grazie alla presenza dello stilista Michele Casto, dello scrittore Giovanni Corleone (ha dedicato a Federico II un monologo inedito interpretato da Ettore Bassi), dell’hairstylist Cristina Vozza, della scrittrice e rappresentante della Turkish Airlines Omur Kahraman e del gruppo Ancol Cosmetics. Particolarmente suggestive le coreografie realizzate, per questa tredicesima edizione del “Federico II”, dal coreografo Mirko Giorgino, direttore artistico della ADS Atelier della Danza di Brindisi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza