cerca CERCA
Sabato 29 Gennaio 2022
Aggiornato: 07:33
Temi caldi

Brindisi, cattivi odori: sequestrato impianto industriale produzione gomma

03 settembre 2014 | 19.05
LETTURA: 1 minuti

In azione i carabinieri del Nucleo operativo ecologico di Lecce, al termine di indagini e a seguito di numerose segnalazioni

alternate text
(Infophoto) - INFOPHOTO

I carabinieri del Nucleo operativo ecologico di Lecce, al termine di indagini avviate in modo autonomo a seguito di numerose segnalazioni telefoniche in relazione ai cattivi odori nella zona industriale di Brindisi, hanno sequestrato un impianto industriale che opera nel settore della produzione della gomma.

Il provvedimento preventivo è stato emesso dal gip del tribunale della città pugliese Maurizio Saso, su richiesta del pm Milto de Nozza.

Secondo quanto accertato dal Noe e dalle consulenze tecniche effettuate nell'impianto, veniva esercitata l'attività di produzione di additivi vulcanizzati ed acceleranti, in assenza di autorizzazione alle emissioni in atmosfera.

Inoltre l'azienda avrebbe effettuato una gestione illecita di rifiuti recuperando, senza autorizzazioni, nel processo produttivo sostanze considerate rifiuti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza