cerca CERCA
Sabato 13 Agosto 2022
Aggiornato: 15:44
Temi caldi

Brindisi, è morto il 15enne salvato dall'annegamento

24 giugno 2015 | 10.39
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Non ce l'ha fatta uno dei ragazzi salvati dall'annegamento in mare domenica davanti al lido 'Granchio Rosso' a nord di Brindisi insieme a tre amici. I medici del reparto di rianimazione dell'ospedale 'Perrino' hanno dichiarato la morte cerebrale del giovane che avrebbe compiuto 15 anni il prossimo 7 luglio.

In questi giorni avrebbe dovuto fare gli esami di scuola media. Domenica, poco prima delle 13, era entrato in acqua insieme a tre amici, dai 15 ai 17 anni, nei pressi del Lido Poste attualmente chiuso per alcuni lavori in corso. Dall'arenile si sono avventurati al largo ma sono stati trascinati dalle correnti e da una forte risacca verso il Lido vicino.

Sono stati soccorsi, a 30 metri dalla costa, dai bagnini dello stabilimento e da un ufficiale di marina. Le condizioni più gravi si sono rivelate quelle del 14enne. Sul posto sono intervenuti le motovedette della capitaneria di porto di Brindisi ma anche pattuglie di vigili del fuoco e della Polizia di Stato, oltre che il servizio del 118. Purtroppo dopo 48 ore il giovane ha ceduto.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza