cerca CERCA
Sabato 16 Ottobre 2021
Aggiornato: 23:13
Temi caldi

Cinema

Bruni Tedeschi e Ramazzotti in fuga prima a Cannes poi nelle sale

02 maggio 2016 | 11.30
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Il regista, Paolo Virzì, e le protagoniste, Valeria Bruni Tedeschi e Micaela Ramazzotti, di 'La pazza gioia', durante la lavorazione del film.

Comincerà a Cannes il 14 maggio, nella Quinzaine des Réalisateurs, la fuga di Valeria Bruni Tedeschi e Micaela Ramazzotti, protagoniste di 'La pazza gioia' di Paolo Virzì, per proseguire nelle sale italiane dal 17 maggio. Le due attrici impersonano, rispettivamente, Beatrice Morandini Valdirana, una chiacchierona istrionica, sedicente contessa e a suo dire in intimità coi potenti della Terra, e Donatella Morelli una giovane donna tatuata, fragile e silenziosa, che custodisce un doloroso segreto.

Entrambe sono in una comunità terapeutica per donne con disturbi mentali, dove sono sottoposte a misure di custodia giudiziaria. Il film, il dodicesimo del regista livornese, racconta la loro imprevedibile amicizia, che porterà ad una fuga strampalata e toccante, alla ricerca di un po’ di felicità in quel manicomio a cielo aperto che è il mondo dei sani.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza