cerca CERCA
Domenica 05 Dicembre 2021
Aggiornato: 21:00
Temi caldi

Budelli resta privata, il neozelandese Harte si riprende l'isola

23 ottobre 2015 | 18.22
LETTURA: 3 minuti

alternate text
L'isola di Budelli (Foto da Wikipedia)

L' isola di Budelli resta privata. Il tribunale di Tempio Pausania ha revocato la custodia del piccolo isolotto dell’Arcipelago di La Maddalena all'Ente Parco assegnandola al legittimo proprietario, il neozelandese Michael Harte, che l’acquistò ad un’asta fallimentare del tribunale di Tempio per 2 milioni e 945mila euro. Lo ha detto il deputato sardo di Unidos, Mauro Pili.

“L'avvocatura di Stato ha avuto la notizia che il giudice per le esecuzioni fallimentari ha d'ufficio revocato il trasferimento del bene in favore del Parco e dato 60 giorni ad Harte per consegnare le somme dovute - osserva il parlamentare -. L'avvocatura sostiene che in tal modo la vicenda sul piano giudiziario si chiude definitivamente”.

L'udienza di merito è stata rinviata al 2017. “Si tratta di un fatto di una gravità inaudita perchè da questo momento l'isola gioiello - osserva Pili - va al privato. La decisione del tribunale fallimentare fa cadere ogni speranza. Ora l'unica strada che rimane è quella del decreto del Governo, che è stato già sollecitato”. E’ in corso una conferenza stampa di Pili proprio nell’isola di Budelli per illustrare iniziative per restituire il bene al patrimonio della Sardegna.

Dopo la decisione del tribunale, c'è stato un blitz di Unidos sull'isola. ''Lo Stato deve espropriare il gioiello e restituirlo ai cittadini di La Maddalena e ai Sardi'', ha detto Pili che, insieme a Guanni Usai, questo pomeriggio in gommone ha raggiunto Budelli e vi hanno issato la bandiera dei quattro mori. ''Basta speculazioni sulla testa della Sardegna''. Pili ha presentato stamane una risoluzione alla Camera con la quale chiede ''l'esproprio del bene attraverso un decreto legge e la restituzione dello stesso alle comunità locali per la sua valorizzazione e tutela''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza