cerca CERCA
Lunedì 18 Ottobre 2021
Aggiornato: 23:24
Temi caldi

Burioni: "Epidemia qui non è sotto controllo"

15 aprile 2020 | 10.05
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

All'estero c'è chi annuncia la riapertura delle scuole? "Noi abbiamo un'epidemia che non è sotto controllo". E' secca l'analisi di Roberto Burioni. Il virologo dell'università Vita-Salute San Raffaele di Milano in un'intervista su 'Qn' affronta la questione più dibattuta del momento: la 'Fase 2' che dovrebbe far ripartire l'Italia dopo aver sedato l'emergenza Covid-19.

Il ceppo italiano di nuovo coronavirus "non ha messo in evidenza mutazioni in grado di cambiare la contagiosità o la gravità della malattia", precisa l'esperto. Come muoversi? "Siamo i primi ad aver avuto l'epidemia, a parte la Cina che ha una situazione sociale molto diversa. Per questo dobbiamo porci noi il problema. Il Paese si è impegnato moltissimo, ma in molte aree non stiamo facendo abbastanza: non ci sono mascherine per i sanitari, non c'è l'isolamento".

Per Burioni l'auspicio è uno solo: "Spero che se si riapre, lo si faccia con giudizio e sicurezza. Un altro lockdown vorrebbe dire che sono stati commessi errori, non deve accadere".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza