cerca CERCA
Martedì 30 Novembre 2021
Aggiornato: 14:03
Temi caldi

Buzzi: "Liberazione notizia inaspettata, sono felice"

26 giugno 2020 | 13.30
LETTURA: 1 minuti

Tra i protagonisti dell’inchiesta ‘Mafia Capitale’, è stato scarcerato per decorrenza dei termini di custodia cautelare: "Porterò mia figlia a prendere gelato, aspetto con serenità appello bis per rideterminare pene"

alternate text

"La liberazione è per me un notizia inaspettata, non avendo presentato un’istanza, ma scaduti i termini massimi di custodia cautelare la Corte d’Appello ha proceduto. Una scarcerazione che rende felice me e la mia famiglia e come prima cosa porterò mia figlia a prendere un gelato nel quartiere". A dirlo all’Adnkronos Salvatore Buzzi, uno dei protagonisti dell’inchiesta ‘Mafia Capitale’, tornato libero dopo l’ordinanza della corte d’Appello di Roma. Per Buzzi è stato disposto l’obbligo di dimora nel comune di Roma.

Per il futuro? "Aspetto con serenità che il processo d’Appello bis ridetermini le pene", sottolinea.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza