cerca CERCA
Sabato 01 Ottobre 2022
Aggiornato: 09:38
Temi caldi

Cabrini: "Juve fuori da giro scudetto ma futuro roseo"

04 aprile 2022 | 14.37
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Antonio Cabrini

"Con la sconfitta di ieri credo che la Juventus abbia detto addio alle ultime possibilità di scudetto. Resta comunque una buona prova e un ko immeritato. In futuro, immagino già dall'anno prossimo i bianconeri torneranno protagonisti assoluti. Con una proprietà solida come ha la società bianconera ci sarebbe da stupirsi del contrario. Ho letto le parole di John Elkann, c'è la determinazione a tornare vincenti quanto prima". Così all'Adnkronos Antonio Cabrini, ex difensore bianconero, all'indomani della sconfitta per 1-0 in casa contro l'Inter che estromette i bianconeri dalla corsa allo scudetto.

"La Juve è giù competitiva a livello Serie A per la Champions League manca ancora qualcosa. I bianconeri hanno sbagliato le prime 4 partite: con una partenza normale sarebbe a giocarsela contro le milanesi e il Napoli. La squadra è buona e verrà rinforzata, soprattutto a centrocampo", aggiunge Cabrini che giudica poi la prova di Dusan Vlahovic, apparso appannato contro i nerazzurri. "E' un ragazzo di potenzialità, un acquisto per il futuro, ci sta che possa soffrire contro un marcatore forte come Skriniar ma è un giocatore che non si discute".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza