cerca CERCA
Martedì 15 Giugno 2021
Aggiornato: 00:02
Temi caldi

Cade da impalcatura cantiere in Brianza, grave muratore

13 maggio 2021 | 19.13
LETTURA: 1 minuti

Per l'uomo, 58 anni, una caduta di oltre tre metri sbattendo la testa

alternate text
(FOTOGRAMMA)

Grave infortunio sul lavoro in un cantiere in provincia di Monza. È accaduto a Verano Brianza, nel primo pomeriggio: un muratore residente in città, 58 anni, stava lavorando in un cantiere in via Mario Preda, all’altezza del civico 7, quando è caduto da oltre tre metri sbattendo la testa. L’uomo è stato trasportato all’ospedale San Gerardo di Monza e sarebbe, stando a quanto riporta il sindacato, in pericolo di vita.

"Ci risiamo, aumentano le ore lavorate e il rischio di trovarsi di fronte a incidenti aumenta" commenta Giulio Fossati, segretario Cgil Monza e Brianza, intervenuto sul luogo dell’incidente insieme al sindacalista Fausto Longoni della Fillea Cgil di Monza e Brianza.

"Ancora una volta una caduta dall’alto che dimostra che continuiamo a ferirci negli stessi modi – commenta il segretario della Cgil brianzola –; un incidente simile aveva avviato la brutta serie di infortuni mortali del 2019. Vogliamo sperare che la ripresa economica non ci restituisca nuovi infortuni e nuove morti sul lavoro”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza