cerca CERCA
Domenica 23 Gennaio 2022
Aggiornato: 00:08
Temi caldi

Roma: cade pino su via dei Fori Imperiali, verifiche

09 novembre 2014 | 17.46
LETTURA: 2 minuti

L'albero era alto 22 metri. Non ci sono feriti. Il sindaco arriva sul posto: "Non me ne vado da qui finché non vedo iniziare i lavori". In corso le verifiche del Servizio Giardini sugli altri pini

alternate text
Infophoto

Un pino marittimo è precipitato la notte scorsa su via dei Fori Imperiali a Roma. Non si registrano danni a persone o cose. Il pino è stato tagliato e rimosso dal centro della strada che resta comunque ancora chiusa al traffico, sia veicolare che pedonale, tra largo Corrado Ricci e via San Pietro in Carcere. E' "inaccettabile" che a Roma si transenni una strada come i Fori Imperiali e "non si lavori per ripristinarla il prima possibile", ha detto il sindaco di Roma Ignazio Marino quando oggi intorno alle 12.30 è arrivato con la metro al Colosseo per verificare la situazione su via dei Fori Imperiali. "Non possiamo morire di burocrazia", ha detto il sindaco, che ha iniziato a fare una serie di telefonate dal servizio giardini fino all'assessorato all'Ambiente. "Non me ne vado da qui finché non vedo iniziare i lavori", ha detto Marino adirato. Il pino precipitato era alto circa 22 metri. Secondo le indagini svolte dai vigili del fuoco si è trattato del cedimento delle radici. Al momento sul posto sono al lavoro il Servizio Giardini, i vigili del fuoco, la guardia forestale e un professore esperto di botanica che sta collaborando con il servizio giardini per fare l'analisi delle altre piante. I lavori andranno avanti senza stop finché non la via non potrà essere riaperta al traffico.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza