cerca CERCA
Sabato 16 Ottobre 2021
Aggiornato: 08:46
Temi caldi

Cagliari, operazione Gdf contro inquinamento da eternit: due denunce

04 luglio 2014 | 14.24
LETTURA: 3 minuti

Al lavoro i finanzieri della Stazione Navale di Cagliari che hanno concluso ieri un'operazione di Polizia ambientale denominata 'Asbestos Free'

alternate text

I finanzieri della Stazione Navale di Cagliari hanno concluso ieri un'operazione di polizia ambientale denominata ''Asbestos Free'' che ha portato alla denuncia di una persona ed al sequestro di alcune tonnellate di amianto, con sanzioni per migliaia di euro. In collaborazione con il personale tecnico del Dipartimento di prevenzione, salute e ambiente della Asl di Cagliari, le Fiamme Gialle hanno ispezionato le coperture in eternit dei capannoni di alcune aziende nel centro di Cagliari, sia per verificarne le condizioni che per effettuare dei campionamenti. Durante i controlli è emerso che i fabbricati, con una copertura di 800 mq. di lastre in eternit, non erano stati denunciati alla alla Asl come previsto dalla norma e non risultavano censiti.

In località ''Tanca Noa'' del Comune di Capoterra (Ca), i finanzieri hanno individuato alcuni fabbricati con le coperture in cemento-amianto in pessime condizioni ed alcune cataste di amianto a diretto contatto con il terreno. In particolare, la copertura in cemento-amianto di una di queste strutture, costituita da una vecchia intelaiatura in ferro, risultava completamente riversa sul terreno. Alla fine i militari hanno sequestrato circa 7 tonnellate di amianto ed una superficie di 400 mq.Il proprietario è stato denunciato.

Negli ultimi tre mesi, nell'ambito dell'operazione ''Asbestos Free'', il Reparto Operativo Aeronavale di Cagliari, avvalendosi della collaborazione del personale della Asl di Cagliari, ha sequestrato 66,5 tonnellate di amianto, 4 aree adibite a stoccaggio di rifiuti speciali pericolosi per un totale di 4.700 mq., 9 immobili adibiti allo stoccaggio e deposito di rifiuti pericolosi per un totale di 4.100 mq., denunciate due persone per attività di gestione illecita dei rifiuti, ed erogate sanzioni amministrative per oltre 14.000 euro.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza