cerca CERCA
Martedì 28 Giugno 2022
Aggiornato: 22:12
Temi caldi

Cagliari, perseguita una donna: uomo armato di machete arrestato per stalking

20 maggio 2014 | 11.45
LETTURA: 2 minuti

alternate text

I carabinieri dalla Compagnia di Sanluri (Cagliari) hanno arrestato un uomo per stalking e porto abusivo di armi. Verso le 6 di ieri mattina una donna, particolarmente agitata, ha contattato il 112 per chiedere aiuto perché un conoscente che da tempo la perseguita, stava entrando in casa. I carabinieri, subito intervenuti nell'abitazione di Guamaggiore, hanno trovato l'uomo, Maurizio Congiu, 51enne del paese, con precedenti penali, che aveva già scavalcato la recinzione ed era nascosto nel cortile di casa. Alla vista dei militari ha tentato di fuggire, ma è stato subito bloccato e disarmato di un machete di 40 cm che teneva in pugno. A seguito di perquisizione è stato trovato in possesso anche di un coltello con lama di 14 cm.

Solo a quel punto la donna, 33enne casalinga, nubile, è potuta uscire di casa, così come i suoi familiari, da lungo tempo, quasi 3 anni, ostaggio delle ossessioni dell'uomo nei suoi confronti, fatte di appostamenti, telefonate con proposte a sfondo sessuale, minacce e insulti, ma che la giovane, ed i suoi familiari, non ha mai denunciato per paura. Congiu è stato quindi portato in caserma e arrestato su diposizione del pm data la pericolosità e la recidività. Stamani sarà portato di fronte al Giudice del Tribunale di Cagliari per la convalida dell'arresto.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza