cerca CERCA
Giovedì 19 Maggio 2022
Aggiornato: 18:20
Temi caldi

Cotticelli: "Malore prima di intervista. Mi hanno drogato? Non so"

08 novembre 2020 | 22.04
LETTURA: 1 minuti

alternate text

"Non connettevo, non so cosa sia successo. Sto cercando di capire con un medico se ho avuto un malore o se è successo qualcosa di strano". Sono le parole di Saverio Cotticelli, ex commissario alla sanità della Calabria, che a Non è l'arena torna sull'intervista che lo ha spinto alle dimissioni. A Titolo V, Cotticelli ha detto che non sapeva di dover stilare il piano regionale anti-covid. "Quell’intervista è stata preceduta da una serie di attacchi per via mediatica e istituzionale. Il piano anti-Covid l’ho fatto io", dice Cotticelli nello studio di Massimo Giletti. "Dopo l'intervista mi sono dimesso perché è giusto prendersi le proprie responsabilità". "Non ero lucido, non sono stato bene. Ho vomitato dopo l'intervista. Responsabilità di altre persone? Non sono stato bene, sto indagando", dice tornando sull'intervista.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza