cerca CERCA
Domenica 02 Ottobre 2022
Aggiornato: 15:01
Temi caldi

Calcetto dal 25 giugno? Cosa dice il ministro Spadafora

13 giugno 2020 | 19.42
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)

"Non so quando il calcetto e gli sport di contatto saranno permessi, non è certa ripresa dal 25". Sono le parole del ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, Vincenzo Spadafora, a 'Fanpage'.

Gli sport di contatto "in realtà non inizieranno neanche il 25 con certezza, perché il ministro della Salute Speranza ha ritenuto che non si potesse venire meno alle due regole che oggi valgono ancora per tutti i cittadini e cioè il distanziamento sociale e la mascherina", spiega il ministro Spadafora.

"Ovviamente gli sport di contatto, come può essere il calcetto o il beach volley, o qualunque altro sport, non consentono di rispettare queste due regole. Per cui sarà possibile riprendere questi sport di contatto quando tutti i cittadini potranno rinunciare ‎ a queste due regole fondamentali". prosegue il ministro dello Sport.

"Oggi per andare al supermercato, sul treno, per fare qualunque tipo di attività chiediamo il distanziamento sociale e la mascherina. Non possiamo fare in modo che soltanto per fare attività sportiva di base questo possa essere evitato. Quindi non sappiamo ancora quando questo riprenderà", conclude Spadafora.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza