cerca CERCA
Domenica 22 Maggio 2022
Aggiornato: 13:44
Temi caldi

Calcio: Alfano, no a magliette contro lo Stato

05 maggio 2014 | 15.45
LETTURA: 2 minuti

"Non possiamo e non vogliamo accettare che messaggi veicolati anche con magliette producano un meccanismo culturale di non accettazione della presenza di uno Stato forte". E' quanto afferma il ministro dell'Interno Angelino Alfano al termine di un vertice in prefettura a Milano sulla sicurezza a proposito degli scontri di sabato scorso nelle vie di Roma in occasione della partita Fiorentina-Napoli e soprattutto della presenza del capo ultrà del Napoli 'Genni 'a carogna' che indossava una maglietta in cui si chiedeva la liberazione dell'assassino dell'agente Raciti. "Tu facinoroso -ha sottolineato Alfano- non hai il diritto di rovinare la libertà di godimento di una partita. Noi non vogliamo stadi deserti ma vogliamo stadi sicuri e pieni di famiglie anche perchè -ha concluso Alfano- la tifoseria italiana è sana e ama il calcio".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza