cerca CERCA
Mercoledì 16 Giugno 2021
Aggiornato:
Temi caldi

Calcio: difesa De Santis, risultati stub assenti in atti, giudizio gip parziale

08 maggio 2014 | 15.55
LETTURA: 2 minuti

''Teniamo ad evidenziare e ribadire quanto già affermato ieri, dopo l'udienza di convalida: il gip ha dovuto decidere senza poter prendere visione dell'esame stub, in quanto lo stesso, sorprendentemente, ancora ieri non risultava inviato dalla Questura e pertanto non era presente in atti''. Lo affermano in una nota gli avvocati Tommaso Politi e Michele D'Urso, difensori di Daniele De Santis, in carcere con l'accusa di tentato omicidio ai danni di tre tifosi del Napoli.

''Tutto ciò nonostante le anteprime giornalistiche e addirittura il comunicato ufficiale della Questura del giorno precedente nel quale per 'chiarezza' - proseguono i penalisti - si commentavano i risultati dell'accertamento. L'assenza in atti del test è stata immediatamente eccepita dai sottoscritti e messa a verbale dal gip che peraltro differito la propria decisione nell'attesa, poi rilevatasi vana, di poterlo ottenere''. I penalisti affermano, inoltre, che ''solo questa mattina, infatti, l'accertamento sarebbe pervenuto in procura ma ancora non è a disposizione della difesa".

"E' evidente che per tanto il giudizio del gip sul quadro indiziario a carico di De Santis non può che essere letto come parziale 'allo stato della documentazione in atti' come ha eloquentemente scritto il gip nella sua ordinanza - proseguono - Nelle prossime ore i nostri consulenti saranno finalmente in condizioni di esaminare gli esiti dello stub che finora costituisce l'unico elemento di valutazione scientifica e obiettiva per ricostruire la dinamica dei fatti. Ovviamente, laddove fossero confermate le indiscrezioni sulla negatività del test, chiederemo immediatamente al gup di rivedere la sua decisione. Ci aspettiamo, quindi che, anche grazie al contributo dei consulenti a stretto giro possa cominciare a chiarirsi una vicenda che presenta ancora molti lati oscuri''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza