cerca CERCA
Martedì 21 Settembre 2021
Aggiornato: 08:11
Temi caldi

Calcio: Gemelli, proiettile Esposito fu estratto in ospedale

26 giugno 2014 | 19.42
LETTURA: 2 minuti

Roma, 26 giu. - (AdnKronos Salute) - Il proiettile che aveva colpito Ciro Esposito su estratto al Gemelli il 4 maggio scorso. Lo precisa in una nota il Policlinico Gemelli di Roma: "Il proiettile che ha colpito" il tifoso del Napoli "Ciro Esposito, perforando il polmone destro e colpendo la quinta vertebra dorsale, non è stato estratto durante l'autopsia, ma nel corso del primo intervento chirurgico sulla colonna vertebrale eseguito al Gemelli il 4 maggio 2014, nella stessa giornata del ricovero''.

''L'intervento - prosegue il Policlinico - fu eseguito dall'equipe del professor Francesco Tamburrelli, chirurgo vertebrale del Gemelli''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza