cerca CERCA
Venerdì 24 Settembre 2021
Aggiornato: 20:47
Temi caldi

Calciopoli: pg Cassazione, associazione delinquere c'è ma prescritta

23 marzo 2015 | 14.46
LETTURA: 2 minuti

Il procuratore generale della Cassazione, Gabriele Mazzotta, ha chiesto per l'ex dg della Juventus e principale imputato nella vicenda, Luciano Moggi, la prescrizione per l'associazione a deliquere e l'assoluzione per alcuni episodi di frode sportiva

alternate text

L'associazione a delinquere nei fatti di Calciopoli c'è stata ma è prescritta. E' il fulcro della requisitoria del procuratore generale della Cassazione, Gabriele Mazzotta, che ha conseguentemente chiesto per l'ex dg della Juventus e principale imputato nella vicenda, Luciano Moggi, la prescrizione per l'associazione a deliquere e l'assoluzione per alcuni episodi di frode sportiva.

Prescrizione chiesta anche per Antonio Giraudo, Pierluigi Pairetto, Innocenzo Mazzini; il pg ha chiesto di rigettare i ricorsi di Claudio Lotito e i due fratelli Andrea e Diego Della Valle, per i quali il reato era stato dichiarato prescritto in appello.

Tre imputati ex arbitri hanno rinunciato alla prescrizione: per due il pg ha chiesto l'assoluzione (Antonio Dattilo e Paolo Bertini), mentre per uno il rigetto del ricorso e la conferma della condanna a un anno con pena sospesa (Massimo De Santis). Infine, il pg ha definito inammissibile il ricorso della Procura generale di Napoli contro la sentenza con rito abbreviato che aveva visto condannato Giraudo ad un anno e 8 mesi, reato prescritto e assolti Tiziano Pieri, Paolo Dondarini, Gianluca Rocchi e l'ex presidente dell'Associazione italiana arbitri Tullio Lanese.

Dopo la requisitoria del procuratore generale della Cassazione, Luciano Moggi non si sbilancia. Uscendo dalla Corte di Cassazione, l'ex dg della Juventus e principale imputato nello scandalo che ha coinvolto anni fa il mondo del calcio, si limita a dichiarare: ''Lasciamo tempo alla sentenza, aspettiamo la sentenza''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza