cerca CERCA
Giovedì 01 Dicembre 2022
Aggiornato: 12:26
Temi caldi

Calenda: "Pd vuole abolire canone Rai? E' presa in giro"

05 gennaio 2018 | 11.10
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Carlo Calenda - FOTOGRAMMA

"Spero che l'idea di abolire il canone Rai sostituendolo con un finanziamento dello Stato non sia la proposta del @pdnetwork per la campagna elettorale come riportato da @repubblica. I soldi dello Stato sono i soldi dei cittadini e dunque sarebbe solo una partita (presa) di (in) giro". Lo scrive su Twitter il ministro dello Sviluppo Carlo Calenda.

A Calenda risponde a stretto giro il deputato del Partito democratico Michele Anzaldi, segretario della commissione di Vigilanza Rai: "Caro Calenda - scrive su Twitter - se tagliamo 1,5 mld spesa pubblica ed eliminiamo canone Rai i cittadini pagano meno. Altro che presa in giro: serve processo modernizzazione ed eliminazione sprechi unici in panorama tv con risparmio immediato 500mila euro. Far risparmiare cittadini come con stop Imu".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza