cerca CERCA
Domenica 17 Ottobre 2021
Aggiornato: 09:40
Temi caldi

Calenda: "Salvini non è fascista, è incompetente"

03 luglio 2020 | 21.43
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)

"Salvini non può essere considerato un fascista. Se vogliamo dirgli qualcosa, è un incompetente. I pieni poteri al Papeete, da uno che ballava in mutande... mi sembra una paura ridicola". Sono le parole di Carlo Calenda, leader di Azione, a Stasera Italia.

"Quando Salvini dice 'io sono con l'occidente', gli si può chiedere 'lei è andato da Putin dicendo che sta meglio in Russia che in Europa'... Altrimenti uno può dire tutto e il contrario di tutto. Negli anni Salvini ha detto che l'Italia è una merda, testuale, che i meridionali puzzano, ha detto 'voglio uscire dall'Europa'. Poi è andato al governo dicendo che avrebbe fatto deficit al 5%, poi lo ha fatto al 2%, ha detto che avrebbe cacciato 600mila persone dall'Italia... Se non gli facciamo mai una domanda...", aggiunge.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza