cerca CERCA
Martedì 09 Agosto 2022
Aggiornato: 23:34
Temi caldi

Cambio alla guida di Novartis in Italia, Valentino Confalone nominato Country President

01 giugno 2022 | 14.25
LETTURA: 2 minuti

Subentra a Pasquale Frega, chiamato a ricoprire un nuovo incarico internazionale

alternate text
Valentino Confalone, Country President di Novartis Italia

Avvicendamento ai vertici della multinazionale farmaceutica svizzera Novartis in Italia. Valentino Confalone, dal 2017 General Manager di Gilead Sciences Italia, è stato nominato Country President di Novartis Italia subentrando a Pasquale Frega, chiamato a ricoprire un nuovo incarico internazionale all'interno del gruppo basilese: da luglio assumerà in Novartis la responsabilità di President Innovative Medicines LaCan (Latin America & Canada).

"Guidare un'organizzazione come Novartis in Italia, che ho sempre apprezzato per la sua forte propensione all'innovazione e la sua mission di migliorare la vita delle persone, mi rende davvero orgoglioso - dichiara Confalone - E' una nuova sfida professionale che vivo con entusiasmo e senso di responsabilità, consapevole delle sfide che il settore della salute sta affrontando, ma anche delle straordinarie opportunità offerte dallo sviluppo scientifico-tecnologico che consentirà di assicurare a sempre più pazienti soluzioni dal valore aggiunto, impensabili fino a qualche tempo fa".

Prima di guidare Gilead Italia - ricorda Novartis in una nota - Confalone ha ricoperto incarichi internazionali in diverse realtà del settore farmaceutico, a partire da Schering Plough Spagna per proseguire con Bristol-Myers Squibb in Francia, Portogallo e a livello europeo, fino alla responsabilità di Head of Europe di Dompé Biotech. Laureato in Economia all'università Federico II di Napoli, ha conseguito un Master in Relazioni internazionali e un Mba all'Iese Business School di Barcellona.

Frega è stato al timone di Novartis nel nostro Paese dal 2018, nel ruolo di Country President Novartis Italia e amministratore delegato Novartis Farma, prosegue la nota. Negli oltre 4 anni al vertice della società - si legge - l'azienda ha rafforzato la propria leadership nel panorama farmaceutico nazionale, consolidando il proprio profilo di protagonista dell'innovazione e rafforzando la sua reputazione.

Con Frega Novartis ha anche intrapreso un profondo rinnovamento organizzativo volto a sostenere la sanità italiana e le sue realtà territoriali nel suo processo di trasformazione. Altrettanto significativo l'impegno nel sostenere lo sviluppo delle risorse umane dell'azienda, concentrandosi sull'empowerment, il lavoro di squadra, la valorizzazione della diversità e la leadership femminile.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza