cerca CERCA
Martedì 28 Giugno 2022
Aggiornato: 22:47
Temi caldi

Campania: Regione, finanziamento cassa in deroga per 3.500 lavoratori

11 marzo 2014 | 09.58
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Napoli, 11 mar. (Labitalia) - L'assessorato al Lavoro della Regione Campania ha inviato all'Inps i decreti per il finanziamento della cassa in deroga per le aziende ammesse al 28 febbraio scorso. I beneficiari sono in totale 3.488 lavoratori, distribuiti in 88 aziende. In dettaglio, ecco i dati per provincia: Avellino, 699 lavoratori in 13 aziende; Benevento, 13 lavoratori in 2 aziende; Caserta, 437 lavoratori in 18 aziende; Napoli, 1.752 lavoratori in 43 aziende; Salerno, 487 lavoratori in 12 aziende. Il totale dei fondi stanziati per questa prima parte di lavoratori è di circa 27 milioni di euro.

Ulteriori decreti saranno emanati nella prossima settimana. Nel rispetto della tempistica concordata con azienda e governo, nell'elenco di Avellino sono compresi i primi lavoratori di Irisbus. "Continua l'impegno della Regione Campania - sottolinea l'assessore al Lavoro, Severino Nappi - in favore del comparto più debole del mercato del lavoro: i lavoratori delle aziende in crisi. La scorsa settimana abbiamo emesso i primi decreti per chi è in mobilità, adesso diamo avvio ai decreti per chi deve percepire la cassa in deroga, ancora una volta primi in Italia".

"I nostri uffici hanno trasmesso i decreti all'Inps e nei prossimi giorni saranno liquidati. Continuiamo a seguire con attenzione questi processi, affiancando al sostegno anche le necessarie attività di politiche attive finalizzate alla riqualificazione e alla ricollocazione di questi lavoratori vittime della crisi e che non possono accedere ad altri tipi di sostegno da parte dello Stato", conclude Nappi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza