cerca CERCA
Mercoledì 01 Dicembre 2021
Aggiornato: 23:22
Temi caldi

Campari, vendite in crescita: +8%

07 novembre 2017 | 12.58
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Risultati in crescita per Campari nei primi nove mesi 2017. L’utile del gruppo prima delle imposte è stato di 238,2 milioni, in aumento dell'81,1%. Quello rettificato è di 224,6 mln (+22,3%). Le vendite nette sono state 1.275 milioni, con un incremento dell'8,1% trainato dalla forte crescita organica dei brand 'priorità globale' (+7,4%) e regionale (+13,5%) a elevata marginalità.

Al 30 settembre 2017, l’indebitamento finanziario netto è pari a circa 1,07 mld, in diminuzione rispetto al 31 dicembre 2016 (1.192,4 milioni), "grazie alla sostenuta generazione di cassa e inclusivo dei proventi dalla cessione dei business vinicoli cileno e francese e dei brand Carolans e Irish Mist". L'ebitda rettificato è stato di 299,3 milioni, in aumento del +9,8%, pari al 23,5% delle vendite.

Nonostante il quadro incerto di alcuni mercati emergenti, "rimaniamo fiduciosi sul conseguimento di una performance positiva nell’anno per i principali indicatori,trainata dalla continua sovra performance delle marche a priorità globale e regionale a elevata marginalità nei mercati principali", spiega il ceo Bob Kunze-Concewitz.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza